Torna
Logis Hôtels - Votre séjour en Midi-Pyrénées

Il vostro soggiorno nel Midi-Pirenei, nel cuore di una terra al contempo selvatica e accogliente

Il vostro soggiorno nel Midi-Pirenei fra Conques, l’abbazia benedettina che veglia sull'Aveyron e Saint-Bertrand-de-Comminges, grandiosa cattedrale annidata ai piedi dei Pirenei, vi permetterà di visitare una regione che ispira grazia e serenità.

I Midi-Pirenei: terra d’emozione

Maestosa, la cattedrale di Rodez si staglia fra il blu del cielo e quello delle montagne. Impressionante, il Pic du Midi, bastione avanzato del massiccio dei Pirenei, contempla le terre basse. Da Puylaurens, vecchio villaggio del Tarn, compare la barriera che va dal Canigou catalano ai monti del Béarn.

Il vostro soggiorno nel Midi-Pirenei sarà l’occasione di farvi trasportare dall’emozione... alla vista di un semplice ovile fra le scure montagne di Aubrac, o nel vecchio Quercy, quando una notte estiva rievoca le cavalcate di Enrico Plantageneto verso Rocamadour.

Ovunque sentirete il soffio della storia: nelle vallate sul fianco delle quali si abbarbicano i villaggi fortificati come Saint-Cirq-Lapopie, cittadella del Lot; nell’Aveyron, là dove la natura è ancora intatta; intorno alla cattedrale d'Albi che veglia sul paese cataro; nell'Ariège di Gaston Phoebus che fece di Foix la città più temuta del Midi; nella regione Bigourdan, terra di montanari fieri e ribelli; in Gascogna, un tempo oggetto delle brame di un re d’Inghilterra finalmente più guascone del suo “cugino” francese.

Il Midi-Pirenei: terra d’accoglienza

La terra d’Oc, costruita sulla disgrazia di un conte di Tolosa, sui saccheggi del Principe nero, sugli orrori delle guerre di religione, ha da allora asciugato le sue lacrime. Questa terra ha saputo conservare una natura intatta, aperta all'autan, questo vento di follia che turba l’animo degli uomini.

Da queste parti quando sentite dire "sono guascone", o "ariégeois", "aveyronese", o "tolonese", non si tratta di campanilismo, ma dell’affermazione di un’identità profonda, di una dichiarazione estetica. Le testimonianze sono sorprendenti: dimore tipiche, castelli, cattedrali...

Talvolta questo gusto raffinato si tinge di misticismo. A Rocamadour, migliaia di credenti venivano un tempo in cerca di guarigioni e indulgenze... Oggi, Lourdes accoglie quanti attendono un miracolo dalla Vergine.

Tolosa, città capitale del Midi-Pirenei

Il vostro soggiorno nel Midi-Pirenei vi porterà a Tolosa, fedele al suo passato, illanguidita lungo la sua Garonne, rassicurata dalla guglia millenaria di Saint-Sernin, la più vasta basilica romana d'Occidente. Ma Tolosa è anche una vera capitale, moderna, tecnologica, alla punta dell’aeronautica.

Nel medioevo, un’arte di vivere, di pensare e di creare fece della città e della sua regione il faro culturale dell’Europa. Questa civiltà traeva la sua ricchezza da un fruttuoso commercio, da cui il soprannome "il paese di cuccagna". Oggi resta la propensione a far festa.

A Foix, la popolazione si mobilita per organizzare delle "giornate medievali", uno dei grandi spettacoli dell’estate. Cordes organizza la festa del "Grande Falconiere". A Marciac, nel Gers, si svolge uno dei festival jazz più rinomati del mondo. A Toulouse, il festival "Musica d’estate" nel chiostro dei Giacobini, è diventato una tradizione. Assisterete con piacere agli interminabili terzi tempi di rugby...

E soprattutto non resterete a stomaco vuoto: prosciutto d'Orthez, salmone raro di Navarrenx, garbure bernese, gallina ripiena d’Ariège, i famosi formaggi di pecora...

Prenotate senza tardare il vostro alloggio fra gli hotel ristorante Logis selezionati per il comfort e la qualità dell’accoglienza.

Sarete meravigliati dalle attrattive turistiche della regione Midi-Pirenei! Alloggiati in un HOTEL LOGIS D'EXCEPTION o un HOTEL DI CARATTERE, lasciatevi sorprendere dalle numerose attività di richiamo messe a vostra disposizione durante il vostro soggiorno. In più, nel vostro HOTEL RISTORANTE LOGIS troverete comfort e convivialità.